Verano – V come Vitamina

È il più bel altopiano della zona di Merano e dintorni. Questa graziosa località di montagna si trova a est di Merano, la città di cura. Il sole vi accompagnerà sempre: durante le escursioni a piedi o in mountain bike, ma anche d’inverno, mentre starete sciando. Una vacanza a Verano vi sarà utile per fare il pieno di vitamina D, in un ambiente soleggiato e sereno. Inutile, quindi, spostarvi più a sud …

Quali sono i migliori motivi per trascorrere
le vacanze a Verano, in Italia?

  • Paradiso escursionistico sull’altopiano soleggiato
  • Servizio di navette, bus e funivie: anche l’auto va in vacanza
  • Area sciistica e sport invernali tutti da scoprire
  • La terrazza Knottnkino: il cinema naturale più bello al mondo
  • Salute e freschezza: respirare l’aria di montagna ad un’altitudine di 1.200 m
Knottnkino presso Verano

Quali sono gli alloggi più popolari di Verano?

Alloggi per categoria

Una breve panoramica sulle cose da sapere su Verano

A che altitudine si trova Verano? Quanti abitanti ha questo paese? Quanto costa una pizza con bibita? Potete scoprire questo e altro leggendo rapidamente qui sotto.

Quanti abitanti ha Verano?
Al 31/12/2019: 973 abitanti

A che altitudine si trova Verano?
La località si trova a 1.204 m di altitudine. Il comune si estende tra i 595 – 2.025 m di altitudine.

Come si chiama Verano in tedesco?
Il nome in tedesco è Vöran.

Quali sono le sue frazioni?
L’unica frazione di Verano è Eschio.

Quali sono i comuni limitrofi?
I paesi limitrofi sono Postal, Avelengo, Merano, Meltina e Sarentino.

Qual è il codice di avviamento postale (CAP) di Verano?
Il CAP di Verano è: 39010

Qual è il prefisso di Verano?
Il prefisso telefonico di Verano è: 0473

Quanto costa una pizza con bibita?
Una pizza con bibita costa circa 7,90 €.

Quanto costa un caffè espresso in un bar?
Un espresso costa circa 1,20 €.

Quanto costa una birra in un bar?
Una birra da 0,33 cl costa circa 2,80 €.

Quanto costa un litro di gasolio?
Un litro di gasolio costa circa 1,29 € – rilevazione a giugno 2020.

Quanto costa un litro di benzina senza piombo?
Un litro di benzina senza piombo costa circa 1,42 € – rilevazione a giugno 2020.

Tutti i prezzi e le informazioni sono puramente indicativi.

Qual è il periodo migliore per trascorrere
le vacanze a Verano?

Anche se Verano si trova sopra Merano, ad un’altitudine di 1.200 m, il suo clima è piacevolmente mite. Avrete diversi modi per scoprire questo magnifico paesaggio naturale: facendo escursioni già in primavera tra i fiori di croco, andando in mountain bike, in sella ad un cavallo avelignese, ciaspolando o sciando. Pianificate le ferie per tempo così da poter rimanere in vacanza più a lungo, approfittando dei ponti. A tale proposito, le vacanze di Natale e le vacanze di Pasqua sono i periodi ideali. Ma anche il 1° maggio del 2020, che cade di venerdì, e il 2 di giugno che cade di martedì non sono da meno.

Il clima a Merano e dintorni
Volete saperne di più sul clima a Verno e dintorni?
Cliccate qui per vedere la tabella climatica.
Volete sapere che tempo farà a Verano?
Cliccate qui per sapere le attuali condizioni meteo previsioni del tempo.

Le temperature a Verano

MeseGenFebMarAprMagGiu
Valore
massimo (C°)
149131821
Temperatura
media (C°)
-5-2371215
Valore
minimo (C°)
-10-7-3058
MeseLugAgoSetOttNovDic
Valore
massimo (C°)
2423181251
Temperatura
media (C°)
17171270-4
Valore
minimo (C°)
101061-5-9

Cosa si può fare a Verano?

Cose da vedere

Il Knottnkino - cinema naturale

Verano

Questo stupendo cinema naturale è sempre una garanzia. È conosciuto non solo nelle zone di Verano, ma ben oltre i confini dell’Alto Adige. Accomodatevi su una della 30 sedie in legno di castagno e acciaio e godetevi l’eccezionale vista panoramica del monte Rotsteinkogel, situato tra Avelengo e Verano. L’intera valle dell’Adige sarà ai vostri piedi e se il tempo cambia, cambia anche il panorama. A proposito, il Knottnkino è accessibile anche d’inverno.

Distanza dal paese: 5 km

Gli ometti di pietra

Verano

Si tratta di una destinazione escursionistica molto popolare. Gli Stoanernen Mandlen, conosciuti anche come “gli ometti di pietra”, si trovano sulla vetta alpina sopra Verano, ad un’altitudine di 2.000 m. Una tale concentrazione di piccole piramidi di pietra è unica: si trova solo in questa zona dell’Alto Adige. Qui sono state ritrovate anche pietre focaie preistoriche e incisioni su pietra. Inoltre, all’inizio dell’età moderna, si pensava che le streghe celebrassero qui i loro rituali per cercare di aggiudicarsi i favori del diavolo.

Distanza da Verano: 17,5 km – raggiungibili solo a piedi

La Chiesetta di Santa Caterina

Avelengo

Secondo la tradizione, una delle più antiche chiese dell’Alto Adige venne costruita sui resti di un tempio consacrato al Dio del Sole. Lo testimonia un rilievo in pietra, che raffigura il Dio del Sole con un albero della vita, risalente al 400 a.C. L’attuale chiesa di S. Caterina sulla collinetta di Avelengo risale al XIII secolo e ospita un bellissimo altare alato tardogotico.

Distanza da Verano: 2 km

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Merano

L’attrazione turistica numero 1 in Alto Adige: i Giardini del Castello di Trauttmansdorff. Si estendono su un totale di 12 ettari, sondo divisi in 80 giardini e paesaggi naturali e culturali: i Boschi del Mondo, i Giardini del Sole, i giardini terrazzati e i giardini acquatici. Ogni anno c’è qualcosa di nuovo, nuove attrazioni, nuove mostre speciali, eventi musicali e culinari.

Distanza da Verano: 18,9 km

Inizio della stagione dei giardini: 29.05.2020

Castel Tirolo

Tirolo

Nel paese di Tirolo, sopra Merano, sorge imponente il castello che ha dato il nome a questa regione e che oggi ospita il Museo storico-culturale della regione dell’Alto Adige. Di particolare interesse ci sono la cappella del castello e la Sala dei Cavalieri. Inoltre, sopra l’entrata della cappella, si può vedere la più antica raffigurazione superstite dell’aquila, l’emblema tirolese risalente al XIII secolo.

Distanza da Verano: 24,5 km

Orari di apertura
20 maggio – 29 novembre 2020
ore 10.00 – 17.00
Giorno di riposo: lunedì

La Wandelhalle

Merano

Fate una bella camminata laddove, un tempo, Rainer Maria Rilke, Arthur Schnitzler, Franz Kafka, Christian Morgenstern e molte altre personalità di spicco erano soliti passeggiare: la soleggiata Passeggiata d’Inverno, in parte coperta nel tratto della Wandelhalle, costruita in stile Art Nouveau verso la metà del XIX secolo e poi ingrandita nel 1891. Nel XX secolo venne decorata con immagini di luoghi e paesaggi dell’Alto Adige, mentre sulle travi in ferro battuto fioriscono ogni anno stupendi glicini viola.

Distanza da Verano: 19,3 km

Le Terme Merano

Merano

Dopo un radicale rinnovamento, le terme di Merano sono state riaperte nel 2005. Si trovano nel centro della città e ospitano 25 piscine, tra interne ed esterne, un’area saune senza rivali, un centro fitness, Spa & centro benessere e l’enorme parco termale, tutte a disposizione del vostro benessere.

Distanza da Verano: 19,6 km

Museo della viticoltura Castel Rametz

Merano

Situato a Maia Alta, quartiere di Merano, il museo privato della viticoltura presso Castel Remetz testimonia il passato e il presente di questo storico mestiere. In diverse sale sono esposti strumenti per la lavorazione del terreno, per la raccolta e per il trasporto. Oltre a questo, avrete modo di visitare la cantina e fare un tour dei vigneti con informazioni riguardanti la lavorazione del vino.

Distanza da Verano: 17,7 km

Il Castello di Scena & Mausoleo

Scena

Il Castello di Scena fu costruito attorno al 1350. Venne ampliato più volte nel corso degli anni e infine acquistato dall’Arciduca Giovanni, che fece del castello la sua residenza. Quando nel 1859 l’Arciduca morì, fu sepolto a Scena in un mausoleo neogotico appositamente costruito. Il castello di Scena è ancora oggi abitato dalla famiglia dei conti di Merano. Ad eccezione delle stanze private, si possono visitare sia il castello che il mausoleo.

Distanza da Verano: 19,5 km

Orari di apertura
22 maggio – 30 ottobre 2020
Visite guidate dal martedì al venerdì:
ore 10.30 / 11.30 / 14.00 / 15.00
Chiuso: sabato, domenica e lunedì
Visite serali: ogni lunedì alle ore 21.00

Kränzelhof da vivere

Cermes

La storica tenuta Kränzelhof si trova a Cermes. Non si tratta di una semplice cantina: con i suoi 7 giardini è un luogo molto speciale che invita alla scoperta e alla meditazione. Stagni, luoghi del silenzio, un anfiteatro, un labirinto di siepi… insomma, un’ottima alternativa per chi cerca qualcosa di diverso dal frastuono di tutti i giorni.

Distanza da Verano: 25,2 km

Le escursioni

Al Knottnkino

Dal parcheggio sopra l’albergo Grüner Baum, prendere il sentiero n° 14 fino al maso Weber per poi proseguire in leggera salita verso il cinema naturale „Knottnkino“. Da qui godrete di una vista mozzafiato sulla valle dell’Adige. Tornare sul sentiero n° 11 al maso Weber, e da lì, continuare verso la malga Leadner e l’albergo Waldbichl. Per tornare al parcheggio, entrare nel sentiero n° 16.

Alla malga Leadner

Dal centro del paese camminare sul sentiero n° 1 in direzione dell’albergo Grüner Baum, situato sulla strada tra Verano e Meltina. Volendo, si può arrivare fino a qui con la propria auto (si risparmiano 20 minuti). Poi, attraversando prati e boschi, il sentiero n° 16 conduce alla malga Leadner. Il rientro si effettua sullo stesso sentiero.

Sentiero panoramico

Dalla stazione a monte della funivia di Postal-Verano, seguire il sentiero n° 1 a sinistra e superare diversi masi fino a raggiungere il maso Moar. È facilmente riconoscibile per via del suo granaio con il tetto di paglia. Il sentiero numero 1 continua fino al maso Bergmann e, al successivo bivio, scendere sulla sinistra seguendo l’indicazione “Hecher”. Questo maso può essere raggiunto dopo circa 1 ora e 45 minuti dalla stazione a monte ed è ideale per una sosta. Attraversando frutteti e boschi, procedere in direzione sud fino alla fermata successiva, la locanda maso Kofler. Da lì, imboccare la strada asfaltata (è possibile accorciare il percorso in due punti tramite un sentiero) fino a giungere poco sopra le prime case di Postal. Qui, sulla sinistra, si trova il sentiero Volkmar, che porta al centro del paese. Procedere per 500 m sulla strada provinciale in direzione di Gargazzone verso la stazione a valle della funivia, con la quale si tornerà poi indietro.

Sentiero della meditazoine

Il Sentiero della meditazione, un piacevole sentiero per famiglie, parte dall’albergo Grüner Baum, tra Verano e Meltina. Da qui, seguire l’indicazione n° 1 in direzione del maso Rohrer prima, e di Eschio poi, fino a raggiungere la chiesa di Sant’Anna, poco prima della strada. Lungo la strada, troverete vari punti di meditazione che trattano diversi temi: “Esperienza”, “Gioia”, “Fiducia”, “Sconcerto”, “Identità”, “Riconciliazione”, “Sicurezza”, “Convivenza” e “Successo”. Il rientro è previsto sullo stesso sentiero.

Al ristorante Waldbichl

Ad un’altitudine di 1.500 m e circondato da un grande prato, il ristorante Waldbichl è una meta di escursione molto popolare. Partire dall’albergo Grüner Baum sul sentiero n° 16 fino alla malga Leadner e da lì, spostarsi sul sentiero n° 11 verso il ristorante Waldbichl. Tornare al punto di partenza sul sentiero n° 15.

Ad Avelengo

Dal campo sportivo di Verano prendere il sentiero n° 16 verso la malga Leadner e il laghetto Bruggen. Il sentiero, adatto anche ai passeggini, passa accanto al laghetto e porta fino al centro di Avelengo. Tornare con il bus n° 156.

Al Beimsteinkogel

Dal centro del paese di Verano, prendere il sentiero n° 16 fino ad arrivare sotto l’albergo Grüner Baum. A questo punto, girare a sinistra sul sentiero n° 12 attraversando prati e boschi, in direzione del Beimsteinkogel, uno delle tre conformazioni rocciose di pietra rossa. Da qui si ha una vista spettacolare sul paese. Per tornare di nuovo a Verano, innanzitutto imboccare il sentiero n° 12 fino al primo bivio, poi entrare nel sentiero forestale segnato con il n° 14.

Agli Ometti di pietra

Partendo dal parcheggio sopra l’albergo Grüner Baum, seguire l’indicazione n° 16 verso la malga Leadner. Dopodiché, procedere un po’ in salita sul sentiero n° 11 fino al Giogo dei Prati e da lì, tenersi sulla destra per arrivare ai pascoli e alla croce di vetta con i numerosi omini di pietra. Proseguire dritto fino a raggiungere il bivio con il numero 4 rispettivamente il sentiero europeo E5. Percorrere questo percorso fino alla malga Möltner Kaser e poi svoltare a destra sul sentiero n° 15 verso l’albergo Waldbichl. Da qui, tornare al punto di partenza.

Escursione per le malghe

Anche questa escursione parte dal parcheggio sopra l’albergo Grüner Baum. Da lì, prendere il sentiero n° 16 fino alla malga Leadner. Dopo aver attraversato il prato, una salita conduce al margine del bosco e al sentiero 16A, dove bisognerà seguire la destra, anche nei due bivi seguenti fino a raggiungere il sentiero n° 2 e infine la malga Wurzer. Rimanendo sullo stesso sentiero, continuare dritto verso la malga di Verano e poi scendere sul sentiero 11A fino ad arrivare alla baita Rosshütte. Ritornare indietro alla malga Leadner seguendo il sentiero n° 11, e da lì al punto di partenza.

Escursione circolare al Monzoccolo

Partendo da Verano, imboccare il sentiero n° 14 per l’albergo Grüner Baum. Qui parte la salita verso il ristorante Waldbichl, e successivamente fino alla malga Leadner. A questo punto, prendere la salita n° 11 in direzione degli omini di pietra. Poco prima della baita Rosshütte, svoltare a sinistra sul sentiero 2A. Questo porta alla malga Wurzer. Lì, girare di nuovo a destra verso la malga di Verano e tornare al punto di partenza attraverso il sentiero n° 11A.

Le gite in bicicletta e mountainbike

Al Knottnkino

Da Verano procedere sulla strada principale fino all’albergo Grüner Baum e poi proseguire lungo il sentiero segnalato fino a Knottnkino, sulle rocce del Rotsteinkogel. Dopo aver ammirato il panorama, tornare indietro sullo stesso sentiero.

Tour Giogo dei prati – Merano 2000

Il tour inizia a Verano e conduce sulla strada provinciale all’albergo Grüner Baum. Da lì, proseguire verso la malga Leadner. Procedere poi sulla strada forestale per la malga di Verano e seguire l’indicazione n° 2 verso il Giogo dei Prati. Percorrendo il sentiero a lunga percorrenza E5, raggiungere il Giogo della Croce e poi seguire l’indicazione “Merano 2000“ verso il Rifugio Merano. Poco dopo, svoltare a sinistra sul sentiero n° 14 e, superati i rifugi Parete Rossa e Zuegg, proseguire verso Falzeben. Da lì, prendere la strada provinciale per tornare a Verano.

Tour circolare Verano – Meltina – Terlano – Merano – Avelengo

Un tour con la bici da corsa. Si parte da Verano procedendo sulla strada principale verso Meltina per poi scendere verso Terlano. Andare in direzione di Merano sulla vecchia strada statale. Alla rotonda, poco prima di entrare nella città, prendere la prima uscita verso i Giardini del Castello di Trauttmansdorff. Dopo averli oltrepassati, continuare in salita per Avelengo e poi sulla strada provinciale verso Verano.

Tour agli ometti di pietra

Partire dalla strada provinciale da Verano in direzione di Meltina fino all’albergo Grüner Baum. A questo punto, seguire l’indicazione n° 16 per 2 km e svoltare a destra sulla strada forestale n° 11. Percorrere questa ripida salita fino alla strada forestale successiva e mantenersi sulla sinistra. Ignorare il bivio per la malga Leadner e continuare dritto per circa 2,5 km. Quindi, girare a destra e procedere su un’altra strada forestale, a tratti molto ripida, segnata 500 m dopo con l’indicazione n° 11, fino a sotto il Giogo dei Prati. Svoltare a destra sul sentiero n° 29 che conduce agli omini di pietra. Per rientrare, percorrere i sentieri 29A e 28 fino al Möltner Kaser e poi tenersi sul sentiero E5 fino all’estremità meridionale del parcheggio Scheermoos. A questo punto, il sentiero circolare Scheermoos si snoda sulla destra fino al sentiero n° 6, che a sua volta porta alla strada per Meltina. Tornare a Verano sulla strada provinciale.

Tour Verano – Malga Wurzer – Postal

Da Verano procedere sulla strada provinciale verso Meltina fino all’albergo Grüner Baum. Qui, seguire l’indicazione per malga Leadner. Continuare sulla strada forestale fino alla malga Wurzer, a 1.707 m d’altitudine. Proseguire dietro la malga in direzione di Avelengo e dopo il piccolo laghetto, seguire l’indicazione 2a e 2 fino al maso Moar. Prendendo la vecchia strada di Avelengo (segnata con il cartello della pista ciclabile), raggiungere la strada provinciale per Falzeben. Alla rotonda, svoltare in via Falzeben, quindi girare alla prima curva a destra in direzione dell’albergo Sulfner. Poco prima dell’hotel Sulfner si dirama una strada che porta alla strada provinciale. Proseguire qui per circa 5 km fino al maso Metzner. Successivamente, svoltare a sinistra e all’incrocio in via Laberser di nuovo a sinistra. Percorrere questa strada fino al bivio con via Castel Gatto e poi girare a destra verso il maso Hecherhof. Sotto il maso inizia un trail fino al maso Koflerhof. Anche il pezzo di strada (asfaltata) fino alla chiesa di Postal è piuttosto ripida. Arrivati a Postal, svoltare sulla sinistra sulla strada forestale in direzione della stazione a valle della funivia di Verano. Tornare a Verano in treno.

Tour Verano – Giogo di Verano – Merano 2000 – Merano – Postal

È un classico, ma è anche molto impegnativo. Percorrere la strada provinciale fino all’albergo Grüner Baum, svoltare a sinistra e continuare verso la malga Leadner. Superata la malga, procedere sulla strada forestale fino alla malga di Verano e rimanere su questa strada che, a poco a poco, inizia a diventare sempre più stretto. Raggiungere il Giogo della Croce e da lì, seguire l’indicazione per il Rifugio Merano. Sempre su una strada forestale, andare verso Falzeben e poi scendere attraverso la strada asfaltata. Oltrepassato Avelengo, prendere via Laberser fino alla rotonda. A quel punto, seguire l’indicazione per i “Giardini di Trauttmansdorff” e procedere sulla strada provinciale fino a Postal, alla stazione a valle della funivia di Verano. Salire su con la funivia.

I comprensori sciistici

Area sciistica Merano 2000

Stagione: 05.12.2020 – 05.04.2021
km piste: 40
Impianti: 7

Distanza da Verano:  13,7 km

Area sciistica Schwemmalm

Stagione: 05.12.2020 – 11.04.2021
km piste: 25
Impianti: 7

Distanza da Verano:  48,7 km

Area sciistica Monte San Vigilio

Stagione: 25.12.2020 – 07.03.2021
km piste: 5
Impianti: 4

Distanza da Verano:  26,6 km

Area sciistica Plan Val Passiria

Stagione: 05.12.2020 – 11.04.2021
km piste: 18
Impianti: 4

Distanza da Verano:  56,2 km

Area sciistica del ghiacciaio di Senales

Stagione: 18.09.2020 – 02.05.2021
km piste: 35
Impianti: 11

Distanza da Verano:  65,7 km

Gli eventi top ad Verano e dintorni

Venerdì della Funivia a Verano

Quando: 17.07. / 21.08. / 11.09.2020

Fiera dell’economia sull’altopiano del Salto

Quando: 01.08. – 04.08.2019

Notte di San Lorenzo al Knottnkino

Quando: 10.08.2020

Festa dei fienili a Verano

Quando: Estate 2021

Festa dell’Uva a Merano

Quando: 15.10. – 17.10.2021

Settimane dei sapori d’autunno

Quando: 23.10. – 08.11.2020

Nordic Uphill – Cronoscalata con banstoncini Postal – Verano

Quando: 2021

Avvento a Castel Tirolo

Quando: Dicembre 2021

Gusto on Snow

Quando: 14.03. – 22.03.2020

Granoart

Quando: 21.05. – 06.06.2021

Cosa dicono i vacanzieri di Verano?

Un vacanza qui a Verano puoi veramente staccare la spina. Un paradiso.

Famiglia Micheli, Bari

Perfetto per una vacanza escursionistica, anche per chi ama la natura e la tranquillità.

Elisa e Diego, Piombino

Andiamo sempre volentieri in vacanza in Alto Adige. Verano lo conosciamo oramai da 8 anni. E torneremo ancora.

Silvio e Maria D’Andrea, Terni

Domande frequenti su Verano:

  • Quanto dista Verano dall’area sciistica ed escursionistica “Merano 2000”?

    Fino alla stazione a valle di Falzeben sono solo 13,7 km.

  • Raggiungo prima Merano passando per Avelengo o Meltina?

    Da Verano al centro di Merano sono solo 20,4 km se si passa per Avelengo. Passando invece per Meltina, il tragitto è decisamente più lungo.

  • C’è la possibilità di ottenere il passaporto dell’escursionista per la zona attorno a Verano?

    Sì, è disponibile il passaporto dell’escursionista “Avelengo – Verano – Merano 2000“.

  • Cos’è la NaTour?

    La NaTour è una sorta di caccia al tesoro. Alcune sagome di legno sono nascoste in otto luoghi particolarmente belli e suggestivi di Avelengo e Verano. Questi devono essere trovati tramite apposite indicazioni e trascritti nel rispettivo modulo. Chi riesce a visitare tutti e otto i luoghi e riportare correttamente i motivi trovati nel modulo, riceverà una piccola sorpresa nell’ufficio turistico locale.

  • È presente una linea di bus nella zona attorno a Verano?

    Certo: l’area di Avelengo, Verano e Merano 2000 è perfettamente collegata attraverso la linea di autobus Merano-Avelengo-Verano-Falzeben. Gli autobus compiono il tragitto ogni ora. Inoltre, c’è un altro bus, che va in direzione di Meltina e San Genesio.

  • Verano è adatta per una vacanza in famiglia in inverno?

    Sì, perché la stazione sciistica di Merano 2000 è nelle immediate vicinanze. Ci sono piste da sci per famiglie, ampie e soleggiate, un centro ricreativo per bambini, uno snowpark, scuola sci e kindergarten sugli sci, rifugi accoglienti, noleggio sci, skibus, piste per slittini e piste da fondo, nonché una numerosa scelta di escursioni invernali e ciaspolate…un divertimento senza fine!

Qui troverete ulteriori consigli
per le vostre vacanze …