Moso in Passiria
uno dei gioielli dell’Alto Adige

Cos’ha da offrire Moso nella splendida Val Passiria? Uno scenario idilliaco e romantico, montagne maestose, fitti boschi, scroscianti cascate, agriturismi rustici. In poche parole, Moso in Passiria è un paradiso naturale più unico che raro, con numerosi tesori da scoprire.

Quali sono i migliori motivi per trascorrere
le vacanze a Moso in Val Passiria?

  • Un paradiso escursionistico dove il sole non manca mai
  • Plan: l’unica area sciistica a basso impatto ambientale dell’Alto Adige
  • La località turistica perfetta, sia d’estate che d’inverno
  • Paesaggio straordinario intorno a Moso
  • A neanche 30 km di distanza da Merano
Moso in Passiria in autunno

Quali sono gli alloggi più popolari
a Moso in Val Passiria, in Italia?

Alloggi per categoria

Una breve panoramica sulle cose da sapere
su Moso in Val Passiria

Alcune curiosità sulla piccola località di Moso in Passiria: numero di abitanti, altitudine, frazioni e prezzi indicativi per una pizza, un caffè o la benzina. Se volete saperne di più, leggete qui!

Quanti abitanti ha Moso in Passiria?
Al 31/12/2019: 2.071 abitanti

A che altitudine si trova Moso in Passiria?
La località si trova a 1.007 m di altitudine. Il comune si estende tra i 774 – 3.480 m di altitudine.

Come si chiama Moso in Passiria in tedesco?
Il nome in tedesco è Moos im Passeiertal.

Quali sono le sue frazioni?
Le frazioni di Moso in Passiria sono: Plan, Plata, Stulles e Corvara.

Quali sono i comuni limitrofi?
I paesi limitrofi sono Tirolo, Parcines, Racines, Rifiano, San Leonardo in Passiria, San Martino in Passiria, Senales e Sölden in Austria.

Qual è il codice di avviamento postale (CAP) di Moso in Passiria?
Il CAP di Moso in Passiria è: 39013

Qual è il prefisso di Moso in Passiria?
Il prefisso telefonico di Moso in Passiria è: 0473

Quanto costa una pizza con bibita?
Una pizza con bibita costa circa 7,90 €.

Quanto costa un caffè espresso in un bar?
Un espresso costa circa 1,20 €.

Quanto costa una birra in un bar?
Una birra da 0,33 cl costa circa 2,80 €.

Quanto costa un litro di gasolio?
Un litro di gasolio costa circa 1,24 € – rilevazione a giugno 2020.

Quanto costa un litro di benzina senza piombo?
Un litro di benzina senza piombo costa circa 1,37 € – rilevazione a giugno 2020.

Tutti i prezzi e le informazioni sono puramente indicativi.

Qual è il periodo migliore per trascorrere
le vacanze a Moso in Passiria, nel Trentino?

Quando a Merano sbocciano i primi fiori, a Moso in Passiria, a 1.000 m di altitudine, c’è ancora la neve. Infatti, nell’area sciistica di Plan si può sciare fino alla fine di aprile. La posizione perfetta di Moso vi permette di divertirvi sulla pista da sci nelle splendide mattine di marzo e aprile, per poi rilassarvi sotto le palme di Merano nel pomeriggio. E chi ama le escursioni può ammirare la splendida natura circostante fino al tardo autunno.

Il clima a Merano e dintorni
Volete saperne di più sul clima a Moso in Val Passiria e dintorni?
Cliccate qui per vedere la tabella climatica.
Volete sapere che tempo farà a Moso in Val Passiria?
Cliccate qui per sapere le attuali condizioni meteo previsioni del tempo.

Le temperature a Moso in Val Passiria

MeseGenFebMarAprMagGiu
Valore
massimo (C°)
5710141822
Temperatura
media (C°)
236101317
Valore
minimo (C°)
-2-215812
MeseLugAgoSetOttNovDic
Valore
massimo (C°)
24231916106
Temperatura
media (C°)
1918151273
Valore
minimo (C°)
141310730

Cosa si può fare a Moso in Val Passiria?

Cose da vedere

Bunker Mooseum

Moso in Passiria

Si possono fare molte cose con un vecchio bunker… ad esempio aprire un museo come quello di Moso: il Bunker Mooseum. Incastonato nella roccia, il museo ci accoglie all’ingresso con una grande struttura di vetro che fornisce informazioni sulla fauna e la flora del Gruppo di Tessa e sulla storia dell’insediamento dell’Alta Passiria e che ospita reperti archeologici e installazioni audiovisive. All’esterno, invece, si trova il recinto degli stambecchi.

Orari di apertura
01.04. – 31.10.2020
martedì – domenica: ore 10.00 – 18.00
Ultimo accesso: ore 17.30
Giorno di riposo: lunedì

MuseoProvinciale Miniere - Monteneve

raggiungibile soltanto a piedi: dal ponte di
Monteneve / direzione Passo del Rombo

Gli amanti delle escursioni che si interessano anche di storia e cultura devono assolutamente visitare la miniera di Monteneve, tra la Val Passiria e la Val Ridanna. Che ne dite di un tour guidato sopra e sotto terra?

Orari di apertura
Aprile – Novembre:
Visite guidate: ore 09.30 / 11.15 / 13.30 / 15.15
Chiuso: il lunedì (eccetto agosto)

Museo del Passo al Passo del Rombo

Passo del Rombo

ll Museo del Passo, una struttura dalla forma molto particolare, si trova a 2.509 m di altitudine, proprio nel punto più alto tra la Val Passiria e la Valle Ötztal (in Austria), all’apice del Passo del Rombo. Oltre ai panorami mozzafiato che si possono ammirare dal museo, si possono scoprire nozioni molto interessanti sulla storia del Passo del Rombo.

Distanza da Moso:  22,4 km

Orari di apertura
Questi dipendono degli orari di apertura della strada – Attenzione chiusura invernale

L'emozione del Passo del Rombo

Passo del Rombo

Lungo la strada verso il Passo del Rombo che collega l’Italia con l’Austria si notano alcune strutture architettoniche molto particolari. Aree di sosta che invitano a fermarsi, sculture perfettamente inserite nel paesaggio, ma che riprendono le stesse forme geometriche del Museo del Passo. Dalla struttura cubica visitabile chiamata “Contrabbandiere”, fino alla stazione “Granati”, composta da installazioni architettoniche ispirate alla geologia della Val Passiria.

Distanza da Moso: 22,4 km

Orari di apertura
Questi dipendono degli orari di apertura della strada – Attenzione chiusura invernale

La Chiesa Parrocchiale Santa Maria Assunta a Moso

Moso in Passiria

La Chiesa Parrocchiale di Moso in Passiria, costruita in stile gotico tra il 1401 e il 1403, è già di per sé una rarità per via del campanile a punta alto 52 m. La pala dell’altare maggiore risale al periodo barocco mentre la “Via Crucis” è opera dell’artista locale Nikolaus Auer (1690 – 1753).

La Cascata Stieber

Moso in Passiria

Il rio Plan si getta fragorosamente nel Passirio dopo due salti di 19 e 18 m. Questo meraviglioso spettacolo naturale si può ammirare dopo un’escursione lungo il sentiero contrassegnato con le indicazioni “alla cascata”. Raggiunti i comodi ponti di osservazione in legno, sarete al cospetto della Cascata Stieber: buona visione!

MuseoPassiria

San Leonardo in Passiria

Come ha fatto l’oste barbuto, Andreas Hofer, a diventare un eroe popolare? Il museo presso il maso Sandhof a San Leonardo, casa natale di Andreas Hofer (1767 – 1810), racconta la sua storia e con la mostra permanente “Eroi & Noi” offre anche un interessante spunto di riflessione sul significato di essere un modello da seguire, un eroe, al giorno d’oggi. Altrettanto interessante è la ricostruzione del maso altoatesino nell’area esterna, dove si può dare uno sguardo alla vita semplice di una volta.

Distanza da Moso: 8,3 km

Orari di apertura
15 marzo – 2 novembre:
dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Chiuso: il lunedì
(eccetto agosto/settembre + festivi)

Il Mulino Glaciale a Plata

Plata - Alta Passiria

I Mulini Glaciali a Plata, in Alta Passiria, sono un fenomeno naturale piuttosto particolare. Queste buche enormi a forma di spirale sono state scoperte per caso durante dei lavori di bonifica e drenaggio. Ce ne sono di diverse dimensioni: da pochi centimetri a un diametro di 10,5 m e una profondità di 5-6 m. Uno dei Mulini Glaciali (1,4 m di larghezza e 2,6 m di profondità) è stato recintato ed è accessibile al pubblico. È raggiungibile da Plata in mezz’ora di cammino.

Castel Giovo

San Leonardo in Passiria

Castel Giovo è un complesso risalente al tardo medioevo. Il mastio è la parte più antica del castello e l’unica ad essersi conservata, e oggi è un ramo del MuseoPassiria. All’interno del castello si trovano delle piccole esposizioni che raccontano la storia del castello e della valle, una postazione audio dove è possibile ascoltare numerose leggende e un cannocchiale panoramico. Il tutto rende Castel Giovo una destinazione molto gettonata e interessante.

Distanza da Moso: 8,2 km

Orari di apertura
da giugno a settembre
lunedì dalle ore 10.00 alle 13.00

Castel Tirolo

Tirolo

Dal 2003 l’antico castello dei Conti di Tirolo è sede del Museo storico-culturale della Provincia di Bolzano. Un interessante percorso interattivo attraverso il castello, costantemente ampliato nel corso dei secoli, mette in luce i temi più importanti riguardanti la storia dell’Alto Adige, la storia dell’arte e della società e, naturalmente, la vita quotidiana ai tempi del Medioevo.

Distanza da Moso: 25,9 km

Orari di apertura
20 maggio – 8 dicembre 2020
ore 10.00 – 17.00
Giorno di riposo: lunedì
Aperture straordinarie:
Lunedì 07.12.2020

Le escursioni

Sentiero lungo la gola del Passirio

Un sentiero escursionistico molto speciale, che offre a chi lo percorre spettacolari scorci naturali: il Sentiero lungo la gola del Passirio, che porta da San Leonardo a Moso e che è ben segnalato. Ci sono voluti 3 anni per realizzare il sentiero, che si snoda lungo le rive del fiume Passirio. Lungo il percorso si trovano pannelli informativi e possibilità di sosta.

La Via Panoramica di Plan

Salire fino al Rifugio Grünboden con la seggiovia e da lì, seguire l’indicazione “Via panoramica” fino alla malga Faltschnalalm. Proseguire seguendo i segnavia “Lazins” e continuare in direzione sud-ovest fino al maso Lazins. Da qui si può prendere il sentiero all’ombra o quello soleggiato verso valle che porta a Plan. Da non perdere presso la stazione a monte Grünboden anche il sentiero labirinto delle pietre raggiungibile tramite la via panoramica!

Alla malga Obere Gostalm

Percorrere la strada per il Passo del Rombo fino a un parcheggio a circa un 1 km oltre l’Albergo Saltnuss. Seguire le indicazioni per “Obere Gostalm” e proseguire lungo l’ampio sentiero forestale attraverso boschi e prati fino alla malga (con ristoro). Per il ritorno seguire lo stesso sentiero di andata.

Escursione circolare Plata - Ulvas - Plata

Partendo da Plata, seguire il sentiero n. 2. Dopo soli 40 minuti si raggiunge la frazione di Ulfas. Da lì seguire l’Alta Via di Merano in direzione nord-ovest e dopo circa ½ km girare a destra e prendere i sentieri 10A e 10 fino a Plata.

Al Monte Tavolino

Dalla stazione a monte, presso il Rifugio Grünboden, seguire le indicazioni a destra per “Monte Tavolino”. Il sentiero passa dapprima sulla pista da sci e poi diventa man mano più ripido fino alla cima. Tornare al Rifugio Grünboden seguendo lo stesso percorso. Da qui si può scegliere se prendere la seggiovia per Plan o se scendere a piedi (circa 1 ora di cammino).

Al Lago Seeber

Vicino al primo tornante della strada del Passo del Rombo si trova il parcheggio Seeberalm. Da lì raggiungere la malga Seeber situata a 1.850 m s.l.m, quindi seguire le indicazioni per il “Lago Seeber”. Il percorso è prevalentemente pianeggiante e poi diventa un po’ più ripido fino al lago (2.059 m). Dalla malga ci vogliono altre 2 ore di cammino. Rientrare attraverso il sentiero “Glanegg” fino alla malga Oberglanegg. Da lì si torna al parcheggio.

Roggia di Matatzer

Ulfas, un piccolo borgo vicino a Plata, in Alta Passiria, è il punto di partenza di questa escursione. Dal parcheggio del maso Kratzegg seguire le indicazioni per la “Malga Ulfas”. Sotto la malga, il sentiero attraversa la montagna e conduce alla baita Waalerhütte, che segna la fine del sentiero della roggia. Tornare indietro percorrendo il percorso di salita appena fatto.

L’Alta Via di Plan

Da Plan seguire le indicazioni per la malga Lazins e da lì, attraverso vari tornanti, proseguire per il Rifugio Petrarca fino alla diramazione dell’Alta Via a 2.620 m s.l.m. Percorrere il sentiero n. 44 fino al Rifugio Plan, quindi prendere il n. 44A fino a incrociare il 6A, e da lì tornare a Plan oltrepassando la malga Schneid.

Tappa dell’Alta Via del Tirolo

Questa è la tappa 12 dell’Alta Via del Tirolo che, partendo da Plan e imboccando il sentiero n. 6, conduce dapprima alla malga Faltschnalalm, per proseguire fino al Giogo Faltschnal e infine alla Forcella Sopranes. Da lì scendere ai laghi di Sopranes fino al Rifugio dei Becchi, punto d’arrivo della tappa. Il giorno successivo prendere il sentiero n. 22B in direzione del Mutkopf, scendere verso l’Alta Muta proseguendo sul sentiero n. 22 per Velloi. Da lì prendere il sentiero n. 26 fino a Tirolo e poi godersi la passeggiata Tappeiner fino a Merano. Per il secondo giorno, il tempo di percorrenza è di 4 ore e 30 minuti per una distanza di 15,5 km.

Al lago Nero

Questa escursione porta a uno dei laghi di montagna più belli dell’Alto Adige: il Lago Nero. Partendo dal Ponte del Tumulo (presso il km 20 della strada per Passo del Rombo), seguire il sentiero con il segnavia n. 30 fino alla malga Timmels. Proseguire sullo stesso sentiero in salita attraverso pendii erbosi e altipiani, arrivando nella conca rocciosa che circonda il Lago Nero di Tumulo. Il diametro del lago raggiunge i 250 m, il punto più profondo è 30 m. Scendere lungo lo stesso percorso fatto in salita.

Le gite in bicicletta e mountainbike

Gita in Mountainbike per la Valle di Plan

Partendo dal grande parcheggio all’ingresso di Plan, percorrere la strada asfaltata fino all’ampio sentiero contrassegnato con il segnavia n. 8. Seguirlo verso valle e dopo circa 3 km attraversare il Rio di Plan. Da lì raggiungere il punto di ristoro di Lazins, ben segnalato. Se si ha ancora abbastanza energia, si può continuare sulla strada forestale fino alla malga Lazins. Ritorno come all’andata.

Sul Monte Neve

Da Moso percorrere il sentiero europeo E5 fino alla trattoria Schönau a Corvara, poi seguire la strada del Passo del Rombo per un po’ fino al maso Tomelekaser. Successivamente imboccare il sentiero n. 29 in direzione della malga Obergost e continuare per raggiungere la miniera di Monteneve. Per il percorso di ritorno prendere il sentiero n. 29 fino al bivio con il sentiero n. 21; seguire quest’ultimo fino a Corvara e tornare a Moso per il sentiero europeo E5.

Alla Malga Eggergrubalm

Partendo da Moso pedalare verso Stulles (oltre il primo tratto della strada del Passo del Rombo). Poco prima della chiesa girare a sinistra seguendo l’indicazione “malga Eggergrub”. La strada di montagna passa davanti al ristoro Morx Puite e dopo alcuni tornanti giunge a un incrocio. Qui svoltare a sinistra per la “malga Eggergrub”. Tornare a Moso lungo lo stesso percorso.

Con la bici da corsa al Passo di Giovo

Da Moso prendere la strada che porta a San Leonardo, percorrendo 600 metri di dislivello in discesa. A San Leonardo inizia la salita fino ai 2.049 m d’altezza del Passo Giovo. Tornare indietro per lo stesso percorso.

Con la bici da corsa al Passo del Rombo

Partendo da Moso basta seguire la strada principale e le indicazioni per “Timmelsjoch”. Il Passo del Rombo si trova a un’altitudine di 2.509 m e la strada per raggiungerlo è caratterizzata da molti tornanti. Ci sono anche alcune gallerie lungo la strada, quindi assicurarsi di avere tutto il necessario. Il Passo del Rombo chiude durante la stagione invernale e, a seconda delle condizioni climatiche, anche fino alla fine di maggio.

Piccolo tour della Val Passiria

Da Moso uscire dalla valle, salire verso Plata e oltrepassare la frazione di Pianlargo fino a San Leonardo. Partendo dal centro del paese tenere la destra e prendere via Platzerberg, una strada piuttosto ripida, fino alla piccola cappella di Wanns. Poi tornare al secondo ponte e prendere via Passo Giovo passando per Valtina verso Stulles. Da lì passare per la statale del Passo del Rombo fino a Moso.

I comprensori sciistici

Area sciistica Merano 2000

Stagione: 05.12.2020 – 05.04.2021
km piste: 40
Impianti: 7

Distanza da Moso:  29,4 km

Area sciistica Schwemmalm

Stagione: 05.12.2020 – 11.04.2021
km piste: 25
Impianti: 7

Distanza da Moso:  58,4 km

Area sciistica Monte San Vigilio

Stagione: 25.12.2020 – 07.03.2021
km piste: 5
Impianti: 4

Distanza da Moso:  36,3 km

Area sciistica Plan Val Passiria

Stagione: 05.12.2020 – 11.04.2021
km piste: 18
Impianti: 4

Distanza da Moso:  11,5 km

Area sciistica del ghiacciaio di Senales

Stagione: 18.09.2020 – 02.05.2021
km piste: 35
Impianti: 11

Distanza da Moso:  67,9 km

Gli eventi top a Moso e dintorni

Festival di Auto d’Epoca in Val Passiria

Quando: 17.05. – 19.05.2019

Mountain Rock Night a Plan

Quando: 01.06.2019

Serate di Concerto ai Giardini di Castel Trauttmansdorff

Quando: Estate 2021

Serate a Castel Tirolo

Quando: Estate 2021

Spettacolare Evento in Cabinovia a Plan

Quando: 21.06.2019 + 27.09.2019

Stettiner Cup – Corsa in montagna

Quando: 01.08.2021

Cucina contadina in Alta Val Passiria

Quando: 25.09. – 11.10.2020

Festa dell’Uva a Merano

Quando: 16.10. – 18.10.2020 (senza corteo)

Mercatino di Natale a Merano

Quando: 27.11.2020 – 06.01.2021

Natale a San Leonardo

Quando: 01.12. – 31.12.2019

Avvento a Moso

Quando: 30.11. – 31.12.2019

Quali sono le migliori offerte
per una vacanza a Moso?

Cosa dicono altri ospiti delle vacanze
a Moso in Val Passiria?

Il posto ideale per rilassarsi e per godersi la natura: Moso in Val Passiria. È stata una vera vacanza per staccare la spina, senza dover essere sempre raggiungibili.

Diego e Aurora, Torano

Siamo tipica gente di città e avevamo voglia di montagne e natura. Niente città, niente cemento. Qui ci siamo goduti la tranquillità e il paesaggio.

Vittoria e Edoardo, Roma

Una settimana di vacanza a Moso in Passiria. Alloggi molto belli. Abbiamo fatto anche una gita sul sentiero per la gola del Passirio.

Famiglia Orlando, Montecatini Terme

Domande frequenti su Moso in Val Passiria:

  • Quanto dista Moso in Passiria da Merano?

    Moso in Passiria dista circa 27 km dal centro di Merano.

  • Ci sono autobus che vanno a Merano e quanto dura il tragitto?

    Sì, ci sono autobus per Merano. La tratta (spesso con cambio a San Leonardo) dura circa un’ora.

  • Quanto dista da Moso la piscina pubblica più vicina?

    C’è una piscina pubblica preso l’acquaparco di San Leonardo, a 7 km di distanza da Moso.

  • Nella tipica cucina contadina dell’Alta Passiria c’è anche una pietanza chiamata “Schepsernes”. Cos’è esattamente?

    Lo “Schepsernes” è una specialità a base di carne di pecora. In Alta Passiria ci sono molte pecore, attualmente se ne contano circa 1.000 capi.

  • Cosa significa l’espressione “sanft-mobil” che si vede spesso riferita a Plan?

    L’espressione “sanft-mobil” associata a Plan significa che in questa località il traffico è fortemente limitato. Nella frazione le auto autorizzate a circolare sono solo quelle degli ospiti delle strutture ricettive di Plan e quelle della popolazione locale. Ma niente paura, sono disponibili un Citybus e un “Dorfexpress” per agevolare la mobilità nel paesino.

  • Si possono comprare dei prodotti regionali a Moso?

    Sì, certamente. A Stulles, vicino a Moso, c’è il caseificio Wegerhof, noto per i suoi formaggi, e dove si producono anche burro, yogurt e succhi vari. A Plan merita una visita il caseificio di montagna Seppner-Hof, dove si produce formaggio di montagna, formaggio di capra fresco e molte altre gustose varietà di formaggi, oltre a yogurt e burro.

Scoprite la diversità attorno a Moso in Passiria