Vacanza in famiglia:
qui i bambini sono al primo posto

Qui potrete concedervi del tempo per godervi le vacanze con la famiglia. Vi aspettano avventura, natura e divertimento senza limiti - per piccoli ospiti, ragazzi, genitori e nonni. La zona di Merano e dintorni vi propone un’offerta che soddisfa le esigenze delle famiglie. Così i bambini saranno contenti e i genitori potranno rilassarsi. Vacanze in famiglia a Merano e dintorni: divertitevi insieme alla vostra famiglia - questo è Merano per bambini!

Perché trascorrere le vacanze in famiglia
a Merano?

  • perché qui potrete vivere innumerevoli ed avvincenti avventure
  • perché vi aspettano emozionanti gite con tutta la famiglia
  • perché qui il sole splende (quasi) sempre
  • perché qui non ci si annoia mai
  • perché qui si possono prenotare hotel per famiglie dovunque vogliate
  • e infine, perché a Merano e dintorni troverete le migliori gelaterie del mondo
Tempo in famiglia

Qual è il periodo migliore per trascorrere
le vacanze in famiglia a Merano e dintorni?

Vacanze in famiglia in primavera

Grazie al clima mite di Merano, si possono tirare fuori le scarpe da trekking e la bicicletta molto prima che altrove. Ammirando il risveglio della primavera, oggi si passeggia tra i profumati fiori dei meleti nella valle e domani si va a sciare. La primavera è così bella solo a Merano!

Sentire la primavera

Primavera a Merano e dintorni - Vacanze in famiglia

Vacanze in famiglia in estate

Vivete un’estate in mezzo alle montagne: ammirate il paesaggio montano caratterizzato dalle maestose cime dei Tremila del gruppo Tessa e al tempo stesso circondati da giardini e parchi fioriti, nonché da piante e arbusti mediterranei. Qui il clima è generalmente favorevole, perché le alte montagne riparano dalla pioggia e dal vento. Tutto invita ad uscire per godersi le lunghe giornate calde. Qui, nella zona di Merano tra le tante attività c’è l’imbarazzo della scelta tra escursioni, ciclismo, nuoto e prendere il sole.

Vivere l’estate

Vacanze estive a Merano e dintorni - Vacanze in famiglia

Vacanze in famiglia in autunno

Il clima piacevolmente mite, l’aria di montagna meravigliosamente pura, il paesaggio più colorato che mai… passeggiate e percorsi a tema per bambini, passando vicino ai vigneti con uva bianca e nera, il profumo delle castagne arrostite, con cui ci deliziano tutti nel periodo del Törggelen, escursioni attraverso frutteti pieni di mele rosse e gialle, una gita in famiglia alle terme dove crogiolarsi nel calore dell’acqua in vista della stagione più fredda. Vedrete, la zona di Merano in autunno vi piacerà così tanto che ve ne innamorerete.

Godere l’autunno

Vacanze d'autunno a Merano e dintorni - Vacanze in famiglia

Vacanze in famiglia in inverno

Dormire, leggere, sonnecchiare o semplicemente non far niente… non sono attività adatte alla zona di Merano e dintorni, nemmeno in inverno – anche se la regione turistica come destinazione invernale è meno conosciuta. Fiocco dopo fiocco, la zona di Merano si trasforma in un paradiso invernale, in cui si cela il puro piacere dell’inverno: sci, slittino, escursioni invernali, sci di fondo, 5 comprensori sciistici con neve fresca e parchi per bambini. Guardare i fiocchi di neve danzare, giocare a palle di neve sul prato innevato e scoprire l’incantevole foresta coperta da un manto bianco: questo è il fascino dell’inverno a Merano.

Scoprire l’inverno

Vacanze invernali a Merano e dintorni - Vacanze in famiglia

Quali sono i più amati hotel per famiglie
a Merano e dintorni?

Quali sono le attività più popolari durante
una vacanza in famiglia a Merano e dintorni?

Escursioni

300 giorni di sole all’anno, clima mite e mediterraneo, ottimo per fare delle escursioni, da primavera ad autunno inoltrato. Innumerevoli sentieri escursionistici e passeggiate vi aspettano a Merano e dintorni, con o senza passeggino. Sulle rive dei laghi di montagna, lungo i sentieri delle Rogge, o circondati da splendidi vigneti, ovunque potrete ammirare magnifici panorami e chissà, magari scoprire anche impronte di rettili davvero enormi …

Vacanze escursionistiche

Escursioni con la famiglia a Merano

Bicicletta

Il tempo è davvero magnifico, il sole splende, il cielo è blu… quindi uscite all’aria aperta e montate in sella alla vostra bicicletta! Lontano da spettacolari tour in bicicletta, la regione turistica di Merano offre molti piccoli tour per rilassanti gite in bicicletta con la famiglia. Ideali per i bambini, sia che montino la loro prima bicicletta o che siano trasportati in passeggini da bici. Gran parte dei percorsi sono facili e non troppo lunghi nella zona di Merano e dintorni, ideali ed emozionanti, dove le opportunità per divertirsi non mancano.

Vacanze in bici

Giro in bicicletta con la famiglia - Merano

Sciare

5 stazioni sciistiche nelle immediate vicinanze, dal tipico comprensorio sciistico per famiglie al ghiacciaio – per bambini piccoli, per bambini più grandi e per ragazzi. Ovviamente sono disponibili corsi di sci per bambini già autonomi, divertenti asili neve, varie aree di pratica, parchi divertimento e naturalmente un’interessante gamma di skipass, biglietti giornalieri, per studenti e per famiglie.

Vacanze sciistiche

Sciare con la famiglia - Merano

10 consigli utili su escursioni per famiglie
a Merano e dintorni

Alpin Bob Merano 2000

Merano

Divertimento senza limiti sullo slittino per tutta la famiglia d’inverno come anche d’estate: questo vi assicura la pista per slittino su rotaia più lunga d’Italia, sulla quale in alcuni tratti si scivola verso valle a 12 m d’altezza. Dove si trova? Nell’area sciistica di Merano 2000 …

ArcheoParc Val Senales

Val Senales

Tiro con l’arco, cuocere il pane, accendere il fuoco, lavorare la ceramica – scoprire “Il Mondo di Ötzi” nell’ area all’aperto di 4.000 m2 a Madonna di Senales. Sulla base di ricostruzioni di case neolitiche, viene insegnato lo stile di vita di Ötzi e dell’uomo a quel tempo. Osservare, partecipare alle attività, toccare con mano – una visita all’habitat di Ötzi non è solo un piacevole diversivo, ma un must da non perdere.

Orari di apertura
Pasqua – Ognissanti (tutti i giorni):
dalle ore 10.00 alle ore 17.00
Chiuso: 15.06. – 27.06.2020

Bunker Mooseum

Moso in Passiria

È una struttura di carattere avventuriero del tutto particolare: il Bunker Mooseum a Moso in Passiria, centro informazione del Parco naturale Gruppo di Tessa. Oltre alle tantissime informazioni riguardante il parco naturale più grande dell’Alto Adige qui vi aspetta una attrazione particolare: il recinto degli stambecchi, unico in Italia, nelle rocce attorno alla costruzione. Interessante è anche la scala a chiocciola su un’altezza di circa 25 metri all’interno della roccia, da cui si raggiungono tre postazioni di mitragliamento.

Orari di apertura
01.04. – 31.10.2020
martedì – domenica: ore 10.00 – 18.00
Ultimo accesso: ore 17.30
Giorno di riposo: lunedì

Mondotreno di Rablà

Parcines - Rablà

L’Alto Adige in miniatura, treni che fanno a gara a chi arriva prima e dettagli della vita quotidiana: il Mondotreno di Rablà presso Parcines rapisce gli ospiti grandi e piccoli e li porta in un mondo affascinante. Non solo con il maltempo la visita del Mondotreno a Rablà è un’emozionante esperienza per tutta la famiglia.

Orari di apertura
Domenica: ore 10.00 – 17.00

Acquavventura a Naturno

Naturno

Chi cerca un piacevole refrigerio in estate o un gradevole calore in inverno, non può perdersi una visita al Parco acquatico Acquavventura di Naturno. Divertimento e avventura, ma anche relax e tranquillità sono assolutamente garantiti con lo scivolo all’interno di 51 metri e con l’oasi delle saune disposta su 500 m2.

Orari di apertura
30.05.2020 – 13.09.2020
Tutti i giorni: ore 10.00 – 19.00

Giardini di Castel Trauttmansdorff

Merano

Ideale per una gita con la famiglia ricca di avventure, garantito! Il giardino botanico di Merano, con i suoi oltre 80 ambienti botanici, entusiasma qualsiasi visitatore. Le varie attrazioni dei Giardini, soprattutto il Regno sotterraneo delle piante, la Voliera con i suoi variopinti pappagalli, il Mosaico Geologico, la Grotta con lo Show Multimediale, la suggestiva piattaforma panoramica “il Binocolo” di Matteo Thun e i numerosi pesci nel Laghetto delle Ninfee renderanno felici i bambini. Sono disponibili anche visite guidate per famiglie.

Inizio della stagione dei giardini: 29.05.2020

Piscina naturale di Gargazzone

Gargazzone

12.000 m² di superficie totale, 2.300 m² di superficie idrica, 1.000 m² di zona balneabile: questi i dati tecnici della Piscina naturale di Gargazzone, nella quale, come si intuisce già dal nome, l’acqua viene depurata rinunciando del tutto ad additivi chimici. Occhi rossi che bruciano – fastidi sconosciuti, quando i bambini fanno il bagno e si divertono nella vasca dei bambini, nella piscina fun o nella vasca per nuotatori lunga 50 m e profonda fino a 2 metri. Il prato intorno alla piscina offre anche tanti giochi per bambini, un campo da beach volley e infine tavoli da pingpong e calcetto.

Orari di apertura
13.06. – 06.09.2020
13.06. – 30.08.: ogni giorno ore 10.00 – 19.00
31.08. – 06.09.: ogni giorno ore 11.00 – 18.00
Apertura serale (17.06. – 15.08.2020):
Mercoledì fino sabato aperto fino alle ore 19.30

Cascata di Parcines

Parcines

Semplicemente spettacolare da qualsiasi angolazione la si guardi: dal basso, dall’alto o di lato. Stiamo parlando della cascata di Parcines, con una parete rocciosa alta 97 metri, dalla quale precipita il torrente Rio di Tel. Non è solo una delle cascate più alte dell’Alto Adige, ma anche una delle più potenti con una portata d’acqua di 4.000-10.000 litri al secondo. Un’affascinante meta per una gita, specialmente nel periodo in cui la neve si scioglie.

Centro Recupero Avifauna Castel Tirolo

Tirolo

Aquile, avvoltoi, falchi, civette e accanto un castello con un panorama meraviglioso –  possiamo presentarvi il Centro Recupero Avifauna sulla collina di Castel Tirolo. „Abbassare la testa, non alzarsi, rimanere tranquilli e non mangiare“ – queste sono le istruzioni degli esperti Florian Gamper e Willy Campei date ai visitatori durante le emozionati dimostrazioni di volo con gli uccelli rapaci. Di sicuro un’esperienza che non dimenticherete subito.

Orari di apertura
29.03. – 03.11.2020:
ore 10.30 – 17.00
Giorno di riposo: lunedì
Dimostrazioni di volo: ore 11.15 / 15.15

Lago di Vernago

Val Senales

Assolutamente da non perdere, una gita al Lago di Vernago, nel cuore della Val Senales e naturalmente anche l’escursione attorno al lago stesso, davvero incantevole. La diga fu costruita negli anni ‘50, la quale ha causato l’inondazione di otto masi e la chiesa del paese. Quando il livello dell’acqua è basso, a volte è possibile scorgere la guglia del campanile. Si può ammirare il lago verde smeraldo con una facile escursione di circa due ore attorno ad esso che conduce anche sopra un emozionante ponte sospeso. Tuttavia, si sconsiglia vivamente l’utilizzo di un passeggino.

Quali sono le migliori offerte per vacanze
in famiglia a Merano e dintorni?

Cosa serve per una vacanza in famiglia
a Merano e dintorni?

Per un viaggio senza stress
Dopo 1-2 ore di viaggio si sente la famosa domanda “Siamo arrivati?”, quindi armatevi di pazienza. Per distrarre i piccoli passeggeri, sono utili non solo audiolibri, CD per bambini o lettori DVD portatili, ma anche divertenti e classici giochi da fare in auto: “Vedo qualcosa che tu non vedi…”, “Chi scopre più auto rosse …” o “Cosa metterei nella mia valigia… “. Meglio avere a portata di mano il peluche preferito (non metterlo in valigia!), oltre a qualcosa da bere e qualche snack, preferibilmente cibi che non si sbriciolano. Inoltre, è sempre utile avere pronto un cambio di vestiti ed eventualmente la borsa dei pannolini.

Documenti
Nel trambusto dei preparativi della partenza è facile dimenticarsi dei documenti di viaggio di ogni membro della famiglia. Per evitare spiacevoli imprevisti raccomandiamo di controllarne la validità. Documenti di prenotazione, tessera sanitaria, etc. Carta di credito e numero di emergenza in caso di smarrimento. Macchina fotografica o smartphone con relativo caricabatterie, una piccola rubrica con i numeri da chiamare in caso di emergenza, e anche la chiave di scorta dell’auto.

Una piccola farmacia
Spesso un ambiente diverso può mettere a dura prova i bambini piccoli. Anche se si può comprare tutto sul posto, medicine comprovate per la febbre o per esempio il mal d’orecchi sarebbe meglio prenderle da casa, così come i farmaci prescritti dal medico.

Come vestirsi
Mettere in valigia gli indumenti appropriati, ovviamente a seconda della stagione: il maglione, i pantaloni e la camicia che preferite. Non dimenticare la crema solare e una giacca a vento impermeabile, che potrebbe essere utile non solo quando piove, ma anche per un’escursione a una delle cascate. Controllare in anticipo le previsioni del tempo, per decidere se portare anche un quarto maglione e una seconda giacca.

Prodotti da bagno
Quando si decide di trascorrere le vacanze a Merano e dintorni, naturalmente bisogna portare anche costumi da bagno con protezione UV, ciabatte da piscina ed eventualmente ausili per nuotare. Le Terme di Merano o una delle splendide piscine pubbliche garantiscono una divertente vacanza in famiglia a Merano.

I piedi sono comodi
Vacanze in famiglia con escursioni? Allora avete bisogno di un comodo scarponcino da trekking antiscivolo. La cosa migliore, sarebbe di portare quello che è già stato indossato diverse volte per prevenire l’insorgere di vesciche. Inoltre, a seconda della stagione, comode scarpe da ginnastica, sandali o caldi stivali da neve. E quanto riguarda di essere comodi in casa, indossate i calzini antiscivolo.

Vacanze sugli sci
Non dimenticare i guanti, il berretto e la fascia, biancheria intima traspirante, calzini caldi e la tuta da neve. Il resto dell’attrezzatura si può noleggiare. Quindi se non avete l’attrezzatura da sci, ci sono molti posti dove noleggiarla. Importante: per i bambini fino a 14 anni è obbligatorio indossare un casco, disponibili anch’essi presso i punti di noleggio.

Per escursioni o gite in generale
Sempre utili: zaino o borsa da spiaggia per i viaggi, bottiglie d’acqua, occhiali da sole, ombrellini pieghevoli, un piccolo kit d’emergenza con cerotti, spray contro le punture di insetti, disinfettante o unguento per ferite minori e cerotti per vesciche.

Vasino, carillon, luce notturna
Quando i bambini imparano ad andare in bagno da soli, sarebbe consigliabile portare via il vasino o il riduttore WC. Inoltre, se i bambini sono abituati ad ascoltare un carillon e di notte hanno bisogno di una piccola luce, allora infilateli in valigia senza esitazione. Con questi familiari piccoli oggetti di casa, i bambini si sentiranno più a loro agio …

A che cosa bisogna prestare attenzione in vacanza
con i bambini a Merano e dintorni?

Ricerca dell’alloggio
Naturalmente, se portate in vacanza i bambini, non è per lasciarli alle cure di qualcun altro. In ogni caso, date lo stesso un’occhiata ai fantastici hotel per famiglie e agli hotel per bambini a Merano e dintorni, che offrono una grande varietà di programmi per bambini di tutte le età, così loro si divertiranno e voi potrete concedervi una piccola pausa insieme al vostro partner. Sarete sicuramente entusiasti di questa soluzione e anche i bambini apprezzeranno molto questo diversivo.

Viaggio a misura di bambino
Solo quelli che viaggiano rilassati arrivano rilassati in vacanza. Questo è particolarmente vero quando si viaggia con bambini piccoli. Quindi concedetevi del tempo per pause regolari, tenendo presenti le abitudini del sonno dei bambini. Se viaggiate in aereo, probabilmente una delle cose più importanti è il fastidio che può causare il disequilibrio della pressione alle orecchie, che si può risolvere al meglio se i bambini mangiano o bevono qualcosa al momento del decollo o dell’atterraggio.

Organizzare il tempo libero
È sempre una questione di gusti! Meglio chiarire tutte le preferenze sulle attività a casa: cosa vi piacerebbe fare, cosa volete vedere, cosa non volete assolutamente perdervi di Merano e dintorni. Con tutto quello che questa zona ha da offrire, sarebbe una buona idea stabilire delle priorità e concedersi anche abbastanza tempo per rilassarsi. Dopotutto, le vacanze non devono stressarvi!

Carte vantaggi per tutta la famiglia
Una vacanza in famiglia può essere piuttosto costosa. Pertanto, approfittate delle carte vantaggi! Se vi piace esplorare la zona con l’autobus, potete acquistare la BusCard Merano e dintorni o la MobilCard valida per tutto l’Alto Adige. Bus + museo? Allora potete usufruire della MuseumobilCard! Per la combinazione bici + treno c’è la BikemobilCard. Invece, la FuniCard Merano e dintorni permette l’utilizzo di 14 funivie e seggiovie nella relativa zona. Queste carte vantaggi sono di gran lunga più economiche rispetto all’acquisto di biglietti di sola andata. Sull’app “Südtirol2Go” troverete tutti gli orari.

GuestCard e MeranCard
Per i titolari della GuestCard (che si riceve gratuitamente dagli albergatori), ci sono vari sconti in varie strutture ricreative e sportive, e in più di 100 musei e impianti di risalita. Lo stesso vale per la MeranCard, che include anche i trasporti pubblici ed è disponibile gratuitamente presso diverse strutture ricettive.

Biglietti giornalieri & Co.
Chiedete presso le biglietterie (per skipass, piscine, ecc.) per i biglietti di famiglia e confrontate i prezzi. A seconda dell’età dei bambini e a seconda che 1 o 2 adulti partecipino all’escursione, i prezzi dei biglietti per famiglie sono sempre interessanti.

Meteo
Quando andate in escursione con i bambini, in piscina, sulla pista da sci, che tempo farà? Scaricate l’app meteo ufficiale del servizio meteorologico statale della Provincia autonoma di Bolzano – Alto Adige nel vostro smartphone e controllate le previsioni meteo sul sito più affidabile esistente. E, poiché siamo già nel periodo giusto, non dimenticate la protezione solare, sia in montagna che in città.

Eventi
Che ne dite di eventi che difficilmente potrete provare a casa? Magari con gite molto speciali, tra cui ad esempio il quad, trekking con i lama, rafting in famiglia o stand up paddling sull’Adige? Certo, ci sono anche altre attività meno impegnative: come per esempio preparare il pane insieme o visitare un maso… Chiedete al vostro padrone di casa quali attività sono disponibili nel calendario degli eventi!

Cosa dicono gli ospiti che hanno optato per le vacanze in famiglia a Merano e dintorni?

I bambini (10 e 12 anni) non sono gli unici ad essersi divertiti, ma anche i grandi sono stati entusiasti! Ottimi hotel per famiglie e una zona semplicemente meravigliosa con fantastiche attività all’aperto.

Famiglia Toscani, Firenze

Fantastiche vacanze in famiglia! Torneremo sicuramente.

Claudio e Anna, Milano

Programma per bambini, cibo ed attività per il tempo libero tutto eccellente. Ritorneremo senz’altro a Naturno.

Sandro, Rita e Chiara - Livorno

Le domande più frequenti dei viaggiatori sulle vacanze in famiglia a Merano e dintorni:

  • Quali sono i parchi giochi per bambini più belli della regione turistica?

    Il numero 1: l’Outdoor Kids Camp del comprensorio escursionistico Merano 2000 con le sue 10 strutture in legno dove i bambini possono arrampicarsi, dondolarsi e scatenarsi a volontà. C’è anche un ranch con capre e pony.

    Il numero 2: il parco giochi alla malga Taser a Scena. Completo di trampolini, scivoli, tunnel, strutture per l’arrampicata, piccolo zoo alpino e percorso corde alte del Taser a pochi passi.

    Il numero 3: il parco giochi di San Martino in Val Passiria. Grandi strutture da gioco, accoglienti angoli ombreggiati. Highlight: una super fantastica struttura da arrampicata con scivolo. Ideale per bambini sia grandi che piccoli.

  • Qual è la stazione sciistica della zona più adatta ai bambini?

    Varietà e divertimento in famiglia come nessun altro, a Merano 2000. Nella stazione a monte l’Outdoor Kids Camp con mini-ski club, area giochi, asilo sci e tappeti magici, una nuova Family Funline per i primi tentativi di freestyle, una pista da slittino naturale lunga 3 km, la pista da slittino “Alpin Bob” e speciali family tickets.

  • Ci sono programmi speciali estivi per bambini (come animazione) a Merano e dintorni?

    Sì. Corsi di arrampicata per bambini, tennis di prova, escursioni avventurose e molte altre attività estive per bambini sono in programma ogni anno!

  • Quanto costa uno skipass giornaliero per bambini?

    Il prezzo per uno skipass giornaliero per bambini nella regione turistica varia tra € 10 a € 32, a seconda del comprensorio sciistico e della stagione.

  • Dove si può mangiare un buon hamburger con i bambini?

    Sicuramente al “Happm Pappm” di Marlengo, proprio vicino alla rotonda che porta all’ingresso della MeBo. Serve prodotti locali di qualità in un ambiente americano unico. Il posto comprende: due caravan color argento, buona musica, palme, un parco giochi per bambini, cibo caldo fino alle ore 23.30, un’area fumatori e possibilità d’asporto – e naturalmente gli hamburger più gustosi in circolazione.

  • Cos’è l’imposta di soggiorno? Anche i bambini sono soggetti all’imposta?

    L’imposta di soggiorno è una tassa, le cui entrate sono utilizzate per ricezione delle infrastrutture, servizi, organizzazione di eventi, ecc. Si paga per ospite a notte, i bambini sotto i 14 anni sono esenti. La tassa di soggiorno si paga il giorno della partenza.

Consigli utili per le vostre vacanze
a Merano e dintorni …