Proves, vicino a Merano
tranquillità, armonia e tanto sole

Sono molti i turisti che pensano – e a ragione! – che Proves sia una delle più belle località turistiche dell’Alto Adige. Un luogo lontano dallo stress e dalla frenesia, dove regnano tranquillità e armonia, nella cornice di una natura spettacolare e bellissimi itinerari escursionistici.

Quali sono i migliori motivi per trascorrere
le vacanze a Proves?

  • Posizione idilliaca a 1.420 m di altitudine
  • Uno dei paesi più soleggiati dell’Alto Adige
  • Uno splendido paradiso escursionistico e malghe incontaminate
  • Un punto di partenza ideale per i tour in motocicletta
Proves - Alta Val di Non

Quali sono gli alloggi più popolari
a Proves, in Italia?

Alloggi per categoria

Una breve panoramica sulle cose da sapere su Proves

Qui troverete informazioni utili su Proves (BZ), in Italia: il numero di abitanti, l’altitudine, il toponimo tedesco, il prezzo medio per pizza, caffè, birra, diesel e benzina. Date un’occhiata!

Quanti abitanti ha Proves?
Al 31/12/2019: 257 abitanti

A che altitudine si trova Proves?
La località si trova a 1.420 m di altitudine.

Come si chiama Proves in tedesco?
Il nome in tedesco è Proveis.

Quali sono i comuni limitrofi?
I paesi limitrofi sono Lauregno e Ultimo in Alto Adige, Cagnò e Rumo nel Trentino.

Qual è il codice di avviamento postale (CAP) di Proves?
Il CAP di Proves è: 39040

Qual è il prefisso di Proves?
Il prefisso telefonico di Proves è: 0463

Quanto costa una pizza con bibita?
Una pizza con bibita costa circa 7,80 €.

Quanto costa un caffè espresso in un bar?
Un espresso costa circa 1,20 €.

Quanto costa una birra in un bar?
Una birra da 0,33 cl costa circa 2,70 €.

Quanto costa un litro di gasolio?
Un litro di gasolio costa circa 1,32 € – rilevazione a giugno 2020.

Quanto costa un litro di benzina senza piombo?
Un litro di benzina senza piombo costa circa 1,44 € – rilevazione a giugno 2020.

Tutti i prezzi e le informazioni sono puramente indicativi.

Qual è il periodo migliore per le vacanze
a Proves, nel Trentino Alto Adige?

Proves in Alta Val di Non, tra la Val d’Ultimo, il Passo Mendola e il Passo Palade, è una destinazione perfetta per una vacanza estiva o invernale. Oltre a prestarsi idealmente alle escursioni intorno allo splendido gruppo montuoso delle Maddalene – un sogno ad occhi aperti – l’area è anche un vero e proprio eldorado per gli amanti della motocicletta, che qui potranno cimentarsi nelle innumerevoli curve delle strade dei passi e di montagna. E in inverno? A Proves, in provincia di Bolzano, potrete scegliere tra sci di fondo, sci, escursioni e sci alpinismo. Ma un soggiorno nella località riserva tante sorprese anche in primavera, durante le Settimane del dente di leone, o in autunno, quando vengono serviti squisiti piatti al radicchio.

Il clima a Merano e dintorni
Volete saperne di più sul clima a Proves e dintorni?
Cliccate qui per vedere la tabella climatica.
Volete sapere che tempo farà a Proves?
Cliccate qui per sapere le attuali condizioni meteo previsioni del tempo.

Le temperature a Proves

MeseGenFebMarAprMagGiu
Valore
massimo (C°)
-128111620
Temperatura
media (C°)
-6-4251014
Valore
minimo (C°)
-11-9-5-137
MeseLugAgoSetOttNovDic
Valore
massimo (C°)
222117103-1
Temperatura
media (C°)
1515115-2-6
Valore
minimo (C°)
884-1-7-11

Cosa si può fare a Proves,
in provincia di Bolzano?

Cose da vedere a Proves e dintorni

La chiesa parrocchiale di Proves

Proves

La chiesa parrocchiale di Proves è stata costruita nel 1434, e consacrata nel 1455 a San Nicolò. Nel XIX secolo, tra il 1870 e il 1876, un edificio neogotico ha preso il posto della costruzione originaria, mentre l’interno è stato arricchito da preziosi dipinti.

Santuario della Madonna di Senale

Madonna di Senale

Intorno alla costruzione del Santuario della Madonna di Senale aleggiano molte leggende: si parla di un’immagine votiva della Madre di Dio che apparve ai frati della congregazione degli Hospitalier, della Madonna giunta in soccorso di un viandante che aveva invocato il suo aiuto, di un cacciatore dei Conti di Thun che qui ebbe una visione della Beata Vergine… La Chiesa – all’epoca un monastero – compare per la prima volta nelle fonti già nel lontano 1184, ed è considerata come il più antico luogo di pellegrinaggio del Tirolo e del Triveneto. All’interno, di particolare pregio sono l’immagine votiva di “Maria con bambino” e gli altari intagliati di epoca barocca.

Distanza da Proves: 31 km

Il Bunker del Passo Palade

Passo Palade

Il complesso sotterraneo venne costruito dal regime fascista negli anni 1940-1941 a scopo difensivo. Si tratta di un’impressionante rete di tunnel disposti su più piani, dotati di feritoie utilizzate come postazioni per colpire il nemico rimanendo al riparo. Oggi qui si trova anche un museo, che custodisce una mostra fotografica vicino all’ingresso e una collezione di minerali negli ambienti più interni.

Distanza da Proves: 32,8 km

Orari di apertura
maggio e ottobre
venerdì, sabato e domenica:
ore 10.00 – 17.00
Da metà giugno a metà settembre:
tutti i giorni: ore 10.00 – 17.00

Larici secolari della Val d’Ultimo

Santa Gertrude

In località Santa Gertrude, al margine di un bosco, troviamo i tre larici millenari della Val d’Ultimo – le conifere più longeve d’Europa! L’albero più alto, sorretto da un tronco di 7 m di circonferenza, raggiunge i 36,5 m, mentre il fusto della pianta più grossa misura ben 8,34 m.

Distanza da Proves: 31,2 km

Le cascate di San Felice

San Felice

Un flusso d’acqua che si getta da una sporgenza rocciosa, con un salto di 75 m. Sono le cascate di San Felice, fra le più alte di tutto l’Alto Adige. Un bel sentiero che parte da San Felice vi condurrà ad ammirare questo impressionante spettacolo della natura.

Distanza da Proves: 28,9 km

Canyon Rio Sass

Trentino

A Fondo, in Trentino, a soli pochi chilometri da Proves, troviamo il Canyon Rio Sass, scavato in passato dal corso d’acqua del torrente omonimo. Il canyon è facilmente percorribile grazie alla presenza di numerose passerelle sospese, gradinate e scale. Un’escursione da non perdere!

Distanza da Proves: 19,5 km

Museo della Val d’Ultimo

San Nicolò

Il Museo della Val d’Ultimo si trova nella parte più interna della valle, a San Nicolò. L’edificio, costruito nel 1827 come scuola elementare, ospita dal 1963 il Museo etnografico, che custodisce, all’interno di sette ambienti, oggetti di artigianato e del patrimonio culturale contadino, oltre ad antichi scritti e manufatti espressione dell’arte popolare locale.

Distanza da Proves: 26,5 km

Orari di apertura
Marzo – aprile
Do: 10.00 – 12.00 / ore 15.00 – 17.00
Maggio – ottobre
Mar + Ven: ore 11.00 – 12.00 / 15.00 – 17.00
So: ore 10.00 – 12.00 / ore 15.00 – 17.00

Centro visite “Lahnersäge”

Santa Gertrude

Fino agli anni ’80 del secolo scorso, i contadini della Val d’Ultimo portavano il loro legno alla “Lahnersäge”, la segheria locale. Oggi l’edificio è sede del Centro Visite del Parco Nazionale dello Stelvio in Val d’Ultimo. La segheria veneziana, completamente restaurata, è perfettamente funzionante. Qui scoprirete tante informazioni interessanti sulle particolarità di un’area protetta davvero spettacolare.

Distanza da Proves: 31 km

Orari di apertura
27.12.2019 – 31.03.2020
mar – sab: ore 09.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30
02.05.2020 – 31.10.2020
mar – sab: ore 09.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30

Centro storico di Merano

Merano

Una gita a Merano è un must assoluto di una vacanza in Alta Val di Non. È soprattutto il centro storico a meritare una visita: l’antico rione Steinach con la Porta Passiria, la Chiesa Parrocchiale di San Nicolò, la via dei portici, con i suoi bovindi, il Corso della Libertà con il Kurhaus, e, naturalmente, anche le passeggiate e gli stabilimenti termali. E a proposito: dietro a questi ultimi, un po’ nascosta, troverete la migliore gelateria di tutta Merano. Provare per credere!

Distanza da Proves: 38,9 km

I Giardini di Castel Trauttmansdorff & Touriseum

Merano

Un’escursione ai Giardini di Castel Trauttmansdorff, vicino a Merano, è come tuffarsi in un vero e proprio paradiso. In ogni angolo di questo grande giardino di 12 ettari fioriscono e prosperano piante provenienti da tutto il mondo. Un mondo esperienziale, che spazia dai giardini tematici ai padiglioni artistici e al palco affacciato sul lago, fino all’allestimento di un ambiente botanico sotterraneo. Nell’area, direttamente all’interno di Castel Trauttmansdorff, troverete anche il museo Touriseum, che ripercorre 200 anni di storia del turismo e vale anch’esso indubbiamente una visita.

Distanza da Proves: 36,9 km

Inizio della stagione dei giardini: 29.05.2020

Le escursioni

Tour alla malga Caldaia

In corrispondenza del parcheggio situato all’uscita sud della galleria sotto il Passo Castrin, attraversare la strada del passo e seguire la strada forestale (n. 8) fino alla Malga Cloz, proseguendo poi per la Malga di Revò. Da qui si continua sul sentiero naturalistico che conduce alla Malga Caldaia. È un’escursione ideale per le famiglie, percorribile anche con passeggini adatti ai sentieri di montagna.

Al Monte Ometto

Dal campo sportivo di Proves, imboccare il sentiero 19 in direzione nord verso il torrente Gamper, poi, seguendo sempre lo stesso segnavia, salire alla Malga Manzara, a 1.854 m di altitudine. Qui inizia il sentiero n. 12, che conduce sulle creste sudoccidentali del Monte Ometto e infine alla croce di vetta (2.396 m). Si rientra a Proves lungo lo stesso percorso

Tour attraverso le malghe

Dal parcheggio della chiesa, si sale lungo il sentiero n. 3 alla Malga di Lauregno (1.779 m). Da qui, sui percorsi n. 114 e 157 si prosegue verso la Malga Castrin (1.813 m), da dove si continua, lungo il noto sentiero Aldo Bonacossa, in direzione della Malga Claz (1.894 m). Si scende poi sul sentiero n. 6 fino alla Malga Revò (1.734 m), per rientrare infine al punto di partenza..

Sentiero avventura e natura a Proves

Allestito nel 2009, il sentiero avventura e natura di Proves collega la località dell’Alta Val di Non con il parcheggio di Passo Castrin, punto di accesso alla Val d’Ultimo. Il percorso, lungo 6 km, è corredato da 14 stazioni che forniscono interessanti informazioni sull’attività mineraria, la produzione di energia e le piante medicinali. Lungo l’itinerario troverete anche un percorso Kneipp, e le riproduzioni di un mulino e di un fiore di orchidea.

Alla Vedetta Alta

Anche il tour che porta alla Vedetta Alta della Val d’Ultimo, una cima che offre una splendida vista sulla Val di Non, inizia presso il parcheggio sotto il Passo Castrin. Seguendo la segnaletica per la Malga di Cloz, si continua poi per la Malga di Revò. Lungo il sentiero Bonacossa si arriva alla Malga Caldaia, per poi proseguire sul percorso n. 11 in direzione della vetta. Si rientra lungo lo stesso itinerario seguito all’andata.

Al Piccolo Monte Cornicolo

In corrispondenza del parcheggio dell’uscita sud del tunnel sotto il Passo Castrin, attraversare la strada e seguire il percorso forestale in direzione della Malga Cloz. Da qui, imboccare sulla sinistra il sentiero n. 7, che in alcuni tratti si presenta molto ripido e leggermente esposto, verso la croce di vetta sul Piccolo Monte Cornicolo. Si rientra seguendo lo stesso percorso della salita fino alla Malga Caldaia superiore. Da qui si continua sull’Alta Via Bonacossa (n. 133) fino alla Malga Castrin in direzione sud, per poi tornare al punto di partenza.

Al laghetto superiore Cima Lavazzè

Uscendo dalla località di Proves, imboccare il sentiero escursionistico per la Malga Manzara. Da qui proseguire per il Passo di Brez, dove vi attende una splendida vista sulla Val d’Ultimo e sull’Alta Val di Non. A solo 10 minuti di cammino troverete il laghetto inferiore e il laghetto superiore Cima Lavazzè. Si rientra lungo lo stesso percorso seguito all’andata..

Al Monte Faiden

Dal campo sportivo di Proves, seguire il sentiero n. 19 fino alla Malga Manzara. Da qui, imboccare il percorso n. 12, attraversando i pendii fino a raggiungere una biforcazione, dove si proseguirà sulla sinistra, seguendo il segnavia n. 13, in direzione del Monte Faiden (1.993 m). Il sentiero, che si snoda principalmente nel bosco, scende in forte pendenza verso il Passo Fresna. Una volta raggiunto il passo, il sentiero 14/2A vi riporterà a Proves attraversando soprattutto pendii prativi.

L'Alta Via di Proves

Dal campo sportivo di Proves, imboccare il sentiero n. 19 in direzione nord, verso la Malga Manzara, punto di partenza dell’Alta Via. Da qui seguire il percorso n. 12, che sale all’Alta Via Bonacossa. Si segue quindi il segnavia n. 133, e si continua fino a raggiungere la Malga Caldaia superiore. Il sentiero n. 11 vi porterà poi alla Malga Caldaia inferiore. Da qui si rientra a Proves lungo il sentiero naturalistico.

Alla malga di Lauregno

Punto di partenza di questa escursione, che offre scorci sulle Dolomiti a est e sul Gruppo del Brenta a sud, è l’uscita sud situata presso la galleria sotto il Passo Castrin, lungo la strada che collega la Val d’Ultimo con l’Alta Val di Non. La strada forestale n. 28 inizia proprio dopo il tunnel. Sempre seguendo quest’ultima, si prosegue fino a raggiungere la Malga di Lauregno, a 1.779 m di altitudine. Si rientra lungo lo stesso percorso seguito all’andata.

Le gite in bicicletta e mountainbike

Tour circolare Passo Palade e Forcella di Brez

Un vero e proprio classico per gli appassionati del ciclismo su strada. Il tour conduce inizialmente oltre la Val d’Ultimo, raggiungendo Lana e da qui salendo verso il Passo delle Palade (1.513 m). Si scende quindi a Fondo, in Trentino, e da Castelfondo si sale alla forcella di Brez (1.397 m). Si scende poi verso Lauregno e si rientra a Proves.

Passo Castrin – Passo Mendola – Forcella di Brez

Da Proves, attraverso il Passo Castrin, una salita molto impegnativa conduce a San Pancrazio. Si procede quindi attraverso la Val d’Ultimo, fino a Lana. Da qui, si prosegue lungo la ciclabile fino ad Appiano, salendo poi verso il Passo Mendola. Si scende verso Fondo, continuando in direzione del Passo del Tonale. Nella conca valliva, curvare a destra in direzione di Proves, passando per Castelfondo e la forcella di Brez, superando Lauregno per poi rientrare al punto di partenza.rück.

I comprensori sciistici

Area sciistica Merano 2000

Stagione: 05.12.2020 – 05.04.2021
km piste: 40
Impianti: 7

Distanza da Proves:  40,4 km

Area sciistica Schwemmalm

Stagione: 05.12.2020 – 11.04.2021
km piste: 25
Impianti: 7

Distanza da Proves:  22,9 km

Area sciistica Monte San Vigilio

Stagione: 25.12.2020 – 07.03.2021
km piste: 5
Impianti: 4

Distanza da Proves:  29,3 km

Area sciistica Plan Val Passiria

Stagione: 05.12.2020 – 11.04.2021
km piste: 18
Impianti: 4

Distanza da Proves:  74 km

Area sciistica del ghiacciaio di Senales

Stagione: 18.09.2020 – 02.05.2021
km piste: 35
Impianti: 11

Distanza da Proves:  77 km

Gli eventi top a Proves e dintorni

Settimane del dente di Leone

Quando: 17.04. – 09.05.2021

Mercatino con cucina all’aperto

Quando: 05.05.2019

Festival dell’Arte di Strada Asfaltart a Merano

Quando: 11.06. – 13.06.2021

I piaceri del palato sospesi nell’aria - Cabinovia Schwemmalm

Quando: 24.06.2021

Corsa dei masi

Quando: 25.07.2021

Corsa di montagna: Maddalene 30 K e Maddalene 50 K

Quando: 2021

Giornate del Radicchio

Quando: Fine settimana di ottobre

Festa dell’Uva a Merano

Quando: 15.10. – 17.10.2021

Mercatino di Natale a Merano

Quando: Novembre 2021 – gennaio 2022

Mercatino di Natale „Polvere di Stelle” a Lana

Quando: Novembre 2021 – gennaio 2022

Le impressioni degli ospiti di Proves …

Prenotazione telefonica senza problemi, è andato tutto nel migliore dei modi, torneremo volentieri in vacanza a Proves o nei dintorni.

Diego, Viterbo

Magnifico paesaggio naturale. Tantissimi sentieri escursionistici.

Famiglia Russo, Grosseto

Vacanze escursionistiche 2017 trascorse a Proves. E abbiamo fatto escursioni a Lana e a Merano. Pensiamo di prenotare anche in inverno.

Davide Greco, Sassuolo

Domande frequenti su Proves
in Trentino Alto Adige:

  • Quanto dista Proves da Merano?

    Proves dista 39 km dal centro di Merano.

  • Qual è il comprensorio sciistico più vicino a Proves?

    È lo Schwemmalm in Val d’Ultimo, a nemmeno 25 km di distanza da Proves.

  • Nelle vicinanze di Proves c’è un lago balneabile?

    Sì, il Lago di Santa Maria (o di Tret). Si trova a 28,9 km di distanza, nel comune di Senale-San Felice.

  • Quanto è lunga l’Alta Via Aldo Bonacossa?

    L’Alta Via si snoda lungo un percorso di circa 50 km, che può essere suddiviso in più tappe giornaliere, che vi condurranno di malga in malga.

  • A Proves c’è un ufficio turistico?

    A Proves è attivo un punto informativo per i visitatori, aperto da lunedì a venerdì dalle 08.00 alle 12.00. L’associazione turistica ha sede a Lauregno.

Da scoprire...