Ferie a Merano e dintorni
Hotel per sciatori Hotel benessere Hotel per famiglie Hotel per ciclisti Hotel motociclisti Hotel escursionisti DE
Hotel per sciatori Hotel benessere Hotel per famiglie Hotel per ciclisti Hotel per motociclisti Hotel per escursionisti Scoprite le offerte vacanza
a Merano e dintorni
Alloggi:
 

Newsletter

Nome
E-Mail

Previsioni meteo

22.11
23.11
24.11

VIVOMeranoeDintorni Vi da informazioni sull'area vacanze Merano e dintorni.

Editoria | Cookie

Part. IVA IT02365710215

> > > Laghetto di San Felice

Laghetto di San Felice – Lago di Tret


Tretsee

Il Laghetto di San Felice, ai confini con il Trentino, appartiene ai più bei laghi naturali dell'Alto Adige. Una piccola isola, le libellule, i pesci e le svariate piante acquatiche rendono questo lago nelle Alpi della Val di Non una destinazione molto amata in qualsiasi stagione dell'anno.

Una delle zone di lingua e cultura tedesca più nascoste in Alto Adige è l'Alta Val di Non, raggiungibile attraversando il Passo delle Palade presso Lana, il Passo della Mendola dalla Val di Non di lingua italiana, oppure attraverso il tunnel di Castrin, fino ai comuni di Lauregno e Proves.

Sarete ricompensati per questo viaggio un po' lungo da una flora alpina unica nel suo genere, da vasti boschi di larici e dai tipici edifici contadini, circondati da un incomparabile paesaggio naturale e da una straordinaria tranquillità. Oltre al luogo di pellegrinaggio di Senale, anche il Laghetto di San Felice, detto anche Lago di Tret e situato sotto il Monte Macaion, appartiene alle attrazioni di questo altipiano.

Immerso nei boschi a 1.600m s.l.m., il Lago di Tret si trova poco lontano da San Felice. Questo grazioso idillio naturale è raggiungibile solo con una piccola escursione: lasciate l'auto sul parcheggio sopra il paese e incamminatevi per una passeggiata di circa 45 minuti, molto facile e quindi adatta anche alle famiglie. Nei caldi giorni d'estate questo luogo attrae soprattutto coloro che cercano un po' di refrigerio nell'acqua fresca che spesso arriva ad avere 25 gradi. Le acque di questo biotopo di 200 metri di lunghezza sono di ottima qualità anche per chi ama nuotare, che si ritroverà a sguazzare insieme ai numerosi pesci che vi abitano. Chi invece farà il giro del lago, avrà la possibilità di imparare qualcosa di nuovo, grazie alle tavole sinottiche sulla flora e sulla fauna di questa zona.

Recenti ritrovamenti archeologici hanno portato alla luce un'antica area di sosta con un focolare dei cacciatori dell'età della pietra. Tuttavia, anche 10.000 anni più tardi, il lago riesce ad incantare con le sue acque cristalline, con il sentiero tra i boschi e con l'affascinante cascata. E quando d'inverno l'Alta Val di Non è ricoperta di neve, ci saranno per voi numerose escursioni di sci alpinismo fino al Lago di Tret: vi assicuriamo che sono adatte anche per i principianti!

Un consiglio per il tragitto: i bambini amano il sentiero dei dinosauri al Passo Palade, dove ci sono rettili preistorici e leoni ancestrali da ammirare!

Ulteriori articoli interessanti:

Aziende top Merano e dintorni

Hotel Alpenhof ***s
Ultimo

Erlebnishotel Waltershof ****
Ultimo

Ci trovate su:

Sitemap

Contatto

Una gita da consigliare a tutti è il Laghetto di San Felice, che invita durante i caldi giorni estivi a fare un tuffo rinfrescante nelle sue acque limpide.